Ultima News

Colon, 10% dei tumori dovuti alla dieta sbagliata

Vai a fondo Pagina Troverai Poster su Malattie e Indicazioni Allert utili !

venerdì 26 aprile 2019

Diritto: Responsabilità medica contrattuale: paziente deve comunque provare la causalità

Responsabilità medica contrattuale: paziente deve comunque provare la causalità Cassazione civile, sez. III, sentenza 07/03/2019 n° 6593 Responsabilità professionale sanitaria – Onere della prova –

Applicazione dell’art. 1218 c.c. – Onere di provare il nesso di causa tra la condotta del debitore e il danno Anche in ambito di responsabilità professionale sanitaria, la previsione dell'art. 1218 c.c. solleva il creditore dell'obbligazione che si afferma non adempiuta (o non esattamente adempiuta) dall'onere di provare la colpa del debitore, ma non dall'onere di provare il nesso di causa tra la condotta del debitore e il danno di cui domanda il risarcimento.





Leggi la Sentenza:

http://www.neldiritto.it/public/pdf/cds%20sent.%201589%20del%202019.pdf

Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari