Ultima News

Colon, 10% dei tumori dovuti alla dieta sbagliata

Vai a fondo Pagina Troverai Poster su Malattie e Indicazioni Allert utili !

martedì 7 maggio 2019

Riso rosso fermentato, il benservito al colesterolo alto

Il riso rosso fermentato è usato negli integratori per il controllo dei livelli di colesterolo. Aspetto peculiare di questo preparato è la sinergia di due regni: quello vegetale, rappresentato dal riso, e quello dei miceti, costituito da Monascus purpureus.

Il riso rosso fermentato può vantare molti articoli scientifici che ne confermano l'efficacia per ridurre i livelli di colesterolemia. Interessante è anche la valutazione della sicurezza: a breve termine (1 mese di trattamento), gli effetti collaterali sembrano di bassa entità, mentre si possono da subito vedere degli importanti effetti sia come riduzione del livello del colesterolo totale, sia nell'ottimizzazione del rapporto Ldl-Hdl.

Il lievito di riso rosso, infatti, contiene monacolina K, una sostanza che riduce il colesterolo ma che può comportare anche rischio di danno epatico.


Nessun commento:

Posta un commento

Post più popolari